• News

    Le associazioni hanno scritto a Galletti e Renzi per chiedere, in occasione dell’incontro dei Consiglio dei Ministri dell’Ambiente del 12 giugno a Bruxelles e del semestre italiano di Presidenza del Consiglio Europeo, politiche più coraggiose a tutela dell’aria e della salute dei cittadini.

  • News

    Sul tema degli incentivi ai motorini annunciati dalla Regione Lombardia abbiamo scritto una lettera aperta al presidente Roberto Maroni e all’assessore all’ambiente Claudia Maria Terzi, segnalando uno studio molto importante che dimostra, tra l’altro, come la riduzione dei motorini a due tempi (anche se si tratta di motorini omologati Euro 2) permetterebbe di abbattere rapidamente le emissioni totali di idrocarburi incombusti.

  • Iniziativa
     La Regione Lombardia spende € 8 milioni per incentivare l’uso di mezzi …inquinanti

    “Premio per chi non inquina”
    Così il presidente Roberto Maroni ha presentato ai lombardi la decisione di abolire la tassa di circolazione per motorini e micro-car. 
    Una dichiarazione falsa e un incentivo in aperto e clamoroso contrasto con gli obiettivi di risanamento dell’aria in Lombardia e il neonato Piano Regionale degli Interventi per la Qualità dell'Aria PRIA 
    Genitori Antismog chiede a Regione Lombardia:
    • Il ritiro immediato di questo provvedimento annunciato che rischia di peggiorare le già deboli politiche sull’aria della regione Lombardia;
    • di devolvere le risorse risparmiate a un programma regionale di rottamazione dei motorini e micro-car a due tempi e a quattro tempi puntando soprattutto sul trasporto pubblico e la mobilità sostenibile, bici elettriche o tradizionali e facilitazioni al trasporto condiviso.
    Genitori Antismog sottolinea che non è vero che i motorini sotto i 50 cc e – a maggior ragione – le micro-car (cioè quei veicoli a quattro ruote il cui motore è inferiore ai 50 cc.) siano poco o meno inquinanti delle automobili.  Anzi, ad esempio, un motorino a due tempi ha emissioni di idrocarburi incombusti di oltre otto volte quelle di un auto diesel Euro 4 (fonte: PRIA)
  • News


    Il 52,7% delle scuole del Comune di Milano si trova a meno di 75 m da strade percorse da più di  10.000 veicoli al giorno. Più di 100 mila studenti- il 56% della popolazione scolastica - sono esposti ogni giorno a elevati livelli di agenti inquinanti. La denuncia arriva dall’Associazione Genitori Antismog, che ha raccolto i dati forniti da AMAT (Agenzia mobilità, ambiente e territorio del Comune di Milano) ed è oggetto di una inchiesta del Corriere della Sera.

  • Iniziativa

    Dalla primavera 2013 portiamo nelle scuole elementari di Milano un laboratorio artistico/scientifico che fa riflettere bambini (e genitori) su come l'inquinamento sta cambiando il colore dei nostri cieli...e anche della nostra vita!

    Partendo dall’osservazione di un bene prezioso l’aria e con essa il suo contenitore, il cielo, il laboratorio unisce il piano scientifico a quello artistico. Facciamo un’introduzione sull’aria (sulla sua importanza), sull’atmosfera, sul cielo, sui fenomeni meteorologici, per poi passare a far osservare i Cieli ai bambini con occhi curiosi e da “artista”. Li avvolgiamo con immagini meravigliose, li facciamo immergere in un’atmosfera un po’ magica dei quadri degli artisti e quindi li invitiamo a dipingere il “loro” cielo. Alla fine spieghiamo cos’è l’inquinamento e perché questo rischia di rovinare non solo il loro bel cielo, ma quello di tutti!

  • News

    Nell’ambito delle misure del Piano Regionale degli Interventi per la Qualità dell’Aria, la Regione Lombardia ha recentemente attivato un sondaggio che si propone di stimare le esigenze di mobilità dei Lombardi. Una stima cruciale per la pianificazione di una rete di trasporto pubblico che sottragga la Lombardia alla morsa del traffico privato.

    Vi chiediamo di partecipare al sondaggio e aiutarci a diffonderlo il più possibile a conoscenti, parenti,  amici e vicini di casa.

    Forse a qualcuno è sfuggito che all’indomani dell’elezione dell’attuale capo del Governo  Maroni ha presentato a Renzi una lista della spesa per la mobilità lombarda in cui figurano:

    -       340 milioni di euro per il trasporto pubblico

    -       1278 milioni di euro per strade e autostrade

     

     Sono queste le misure di risanamento dell’aria per la Lombardia?

Ciao Giuseppe

Costruire una Milano migliore, fatta di persone e per le persone, è stato il sogno per cui hai lottato. Noi continueremo ad impegnarci per realizzarlo anche se non sarà facile senza di te. Ci mancheranno le tue idee e il tuo entusiasmo... I Genitori Antismog ricordano Giuseppe Perucelli con affetto e gratitudine per l'impegno e la passione civile che ha dedicato alla sua città. Milano, 21 agosto 2012