• News

    L'attuale Commissione Europea ha stralciato dal  nuovo programma di lavoro il cosiddetto pacchetto "Aria Pulita" che era stato presentato il 18 Dicembre scorso dalla Commissione Europea e sul quale il Consiglio Europeo aveva già iniziato a lavorare da Luglio.

    Allo scopo di denunciare la situazione, l’EEB ha inviato una lettera pubblica al Presidente Juncker e al Vicepresidente Timmermans. La lettera, firmata da a oltre 40 associazioni ambientaliste di tutta Europa, tra cui Genitori Antismog, segnala alla Commissione Europea quale grave errore rappresenterebbe l’eliminazione del ‘Pacchetto Aria’ dai temi del programma Juncker.

    Come Associazione insieme ad altre associazioni ambientaliste italiane abbiamo inoltre inviato una lettera al Premier Renzi, al ministro dell'ambiente Gian Luca Galletti, al ministro della salute Beatrice Lorenzin, e ai presidenti di Camera e Senato, perché l'Italia  dovrebbe a nostro avviso rispondere in modo forte e autorevole al tentativo della Commissione di eliminare questo tema fondamentale per la protezione della salute dei cittadini dall'ambito di attività legislativa dell'Unione Europea, ristabilendone altresì i corretti ambiti di iniziativa. (vedi il comunicato stampa)

  • News

    Quali sono le ricadute sanitarie, sociali ed economiche delle politiche sulla qualità dell'aria messe in atto dalle nostre Amministrazioni? Cosa fanno/potrebbero fare i Comuni, le Regioni, l'Italia e l'Europa? Cosa dobbiamo aspettarci nell'immediato futuro?
    Segnaliamo due interessanti incontri che si tengono a Milano nel mese di Novembre:

    • Qualità dell'aria e cambiamento climatico: le sfide di fronte a noi
      Milano, 20 novembre 2014
      Sede del CNR, via Bassini 12
      L'incontro è organizzato dal progetto SEFIRA   che è un’azione di Coordinamento della Ricerca finanziato dal Settimo Programma Quadro della Commissione Europea diretto dal Prof. Yuri Kazepov dell’Università degli Studi di Urbino Carlo Bo. I principali scopi della azione triennale iniziata nel Giugno 2013 sono lo studio e la messa in rete di conoscenze sulle implicazioni socio-economiche delle politiche sulla qualità dell’aria promosse dall’Unione Europea.
      Per maggiori informazioni vedi il volantino e il programma dettagliato 
    • I costi dell'inquinamento atmosferico. Un problema dimenticato
      Milano, 25 novembre 2014
      Universià Bocconi,  Aula Seminari AS01 via Roentgen 1
      Per maggiori informazioni vedi il programma dettagliato 

    Entrambi gli incontri sono a ingresso libero previa registrazione

  • News

    I Genitori Antismog chiedono al Comune di Milano  che lo scooter-sharing a Milano sia almeno elettrico, come a Barcellona. Le moto e i motorini, in media, inquinano molto di più a parità di km percorso nel traffico rispetto alle auto a benzina.

    Un esempio? Una moto euro-3 (2006) emette in media per km percorso 306 mg di Composti Organici Volatili contro gli 11 mg di un'auto benzina euro-4 (2005), cioè 27 volte di piùUna moto euro-3 emette in media in un km percorso 2164 mg di ossido di carbonio (CO) contro i 299 mg di un'auto benzina euro-4, cioè 7 volte di più.

    E per i motorini le emissioni sono ancora più alte, in quanto molti sono 2 tempi.
    (scarica l'allegato con l'inventario delle emissioni INEMAR medie per tipo di veicolo) 

  • News


    Milano, maggio 2014
    Il
    52,7% delle scuole del Comune di Milano si trova a meno di 75 m da strade percorse da più di  10.000 veicoli al giorno. Più di 100 mila studenti- il 56% della popolazione scolastica - sono esposti ogni giorno a elevati livelli di agenti inquinanti. La denuncia arriva dall’Associazione Genitori Antismog, che ha raccolto i dati forniti da AMAT (Agenzia mobilità, ambiente e territorio del Comune di Milano) ed è oggetto di una inchiesta del Corriere della Sera.

  • Iniziativa

    Ogni anno l'associazione Genitori Antismog propone a tutti i bambini delle scuole elementari di Milano un progetto bellissimo: per una intera settimana i bambini andranno a scuola camminando!

  • Iniziativa

    Dalla primavera 2013 portiamo nelle scuole elementari di Milano un laboratorio artistico/scientifico che fa riflettere bambini (e genitori) su come l'inquinamento sta cambiando il colore dei nostri cieli...e anche della nostra vita!

    Partendo dall’osservazione di un bene prezioso l’aria e con essa il suo contenitore, il cielo, il laboratorio unisce il piano scientifico a quello artistico. Facciamo un’introduzione sull’aria (sulla sua importanza), sull’atmosfera, sul cielo, sui fenomeni meteorologici, per poi passare a far osservare i Cieli ai bambini con occhi curiosi e da “artista”. Li avvolgiamo con immagini meravigliose, li facciamo immergere in un’atmosfera un po’ magica dei quadri degli artisti e quindi li invitiamo a dipingere il “loro” cielo. Alla fine spieghiamo cos’è l’inquinamento e perché questo rischia di rovinare non solo il loro bel cielo, ma quello di tutti!

Ciao Giuseppe

Costruire una Milano migliore, fatta di persone e per le persone, è stato il sogno per cui hai lottato. Noi continueremo ad impegnarci per realizzarlo anche se non sarà facile senza di te. Ci mancheranno le tue idee e il tuo entusiasmo... I Genitori Antismog ricordano Giuseppe Perucelli con affetto e gratitudine per l'impegno e la passione civile che ha dedicato alla sua città. Milano, 21 agosto 2012