Costi e incidenza dell’asma infantile causato da inquinamento da traffico sono in aumento

I costi sociali riconducibili all’asma infantile da inquinamento atmosferico sono decisamente in aumento rispetto al passato. Un team di ricercatori dell’Università del Massachussets insieme ai colleghi californiani e Svizzeri hanno stimato che i costi specifici dell’asma da inquinamento ammontano a circa 18 milioni di dollari all’anno.
Le spese conteggiate nello studio comprendono i giorni persi a lavoro dai genitori, le visite extra, il costo degli spostamenti per visite ed esami, tanto che ogni singolo caso di asma costa più di 900 dollari.
I costi annui per famiglia arrivano a essere maggiori di 2 punti della soglia di sostenibilità del 5% per le spese sanitarie.
Infine lo studio accerta che i costi per l’asma sono maggiori nelle aree urbane rispetto alle aree meno inquinate, imputando all’inquinamento da traffico veicolare una grande responsabilità nell’incidenza dell’asma nei bambini.

http://erj.ersjournals.com/content/early/2012/01/24/09031936.00157811.abstract?sid=72de1ca1-c6aa-425b-a676-f0eac669b220

S.J. Brandt, L. Perez, N. Künzli, F. Lurmann and R. McConnell.
European Respiratory Journal (ERJ),

Condividi
Share