Park(ing)day 2013

Sabato 21 settembre 2013, dalle ore 11.00 alle ore 20.00 saremo a PARK(ING) DAY in via San Marco a Milano con un  laboratorioper bambini sul tema delle quattro stagioni per divertirsi con terriccio semi e piante.
auto capovolta
cco un po’ di numeri per riflettere sulla situazione dei parcheggi a Milano:

  • a Milano 300.000 automobili sono parcheggiate tutti i giorni su strada
  • Milano ha una superficie stradale utile (strade + marciapiedi) di 29,6 kmq
  • le auto in sosta occupano 3 kmq, pari a oltre il 10 % della superficie disponibile a Milano
  • In fila occupano 1350 km, una fila di automobili da Milano a Catania
  • il 20-25% circa della sosta è irregolare, pari a 60.000/75.000 auto (Amat, PGTU Stato di Attuazione e aggiornamento, 2013 , p. 84)
  • se nei prossimi due anni venisse liberato a Milano uno spazio pari a quello occupato dal 50% delle auto oggi in sosta irregolare e al 10 % di quelle in sosta regolare si libererebbe spazio per 270 km di percorsi ciclabili, triplicando il numero dei percorsi ciclabili oggi dichiarati dal Comune
  • il verde occupa l’11% della superficie cittadina, contro il 41% di Berlino, il 48 % di Madrid, il 55 % di Praga, il 50% di Vienna, il 28% di Parigi (Agenzia Europea per l’Ambiente – Air Implementation Pilot 2013).

La sosta su strada è un uso privato di un bene pubblico e sottrae spazio sia a pedoni, mezzi pubblici, biciclette sia al verde che d’inverno garantisce vivibilità e pulisce l’aria e d’estate abbassa le temperature e dona ombra ai tanti che restano a Milano

Venite anche voi. Contribuite a rendere la vostra città più vivibile!

Sarà anche possibile:

  • associarsi ai Genitori Antismog
  • sottoscrivere la proposta di legge di Mobilità Nuova
  • sostenere la nostra richiesta al Comune di Milano di ottenere un protocollo comunale che semplifichi il processo di riqualificazione degli spazi esterni alle scuole dalle auto liberandoli dalle auto in sosta, dotandoli di verde, rendendoli più sicuri e più attrezzati per la mobilità sostenibile

Allegati

Condividi
Share