Bike to school day 2: vieni anche tu il 31 gennaio!

1467280_1437086279839223_1177904842_nInsieme a Bologna, Napoli, Torino e Roma per accompagnare a scuola in bicicletta centinaia di bambini delle elementari!

Dopo la prima edizione del 29 novembre scorso, che è stata un grande successo in tutte le città coinvolte, e dopo 4 mesi di appuntamenti milanesi ricorrenti, torna un evento nazionale per celebrare la bicicletta come mezzo di trasporto ideale per accompagnare i bambini a scuola.

Le scuole partecipanti all’iniziativa del 31 gennaio e il dettaglio di appunamenti e percorsi saranno comunicati nei prossimi giorni. Informazioni aggiornate nella pagina Facebook: https://www.facebook.com/inbiciascuola e nel sito http://www.inbiciascuola.it.

L’adesione all’evento nazionale “Bike to school day” è realizzata con il supporto di: Fiab Ciclobby Onlus (www.ciclobby.it) e Genitori Antismog (www.genitoriantismog.it).

Già dallo scorso ottobre gruppi di genitori milanesi hanno deciso di organizzarsi per accompagnare tutti insieme i bambini delle elementari a scuola in bicicletta, scortati dalle ragazze e dai ragazzi di Critical Mass Milano, che si sono rivelati accompagnatori esperti, abituati a stare in mezzo al traffico e portatori di un clima festoso che ha contagiato gli adulti e soprattutto i bambini. Le pedalate verso la scuola in sicurezza e allegria sono già diventate un appuntamento settimanale fisso in 5 zone di Milano e in altre esiste un fitto calendario di appuntamenti.

Accompagnare i bambini a scuola in bicicletta è un’esperienza meravigliosa, un modo speciale di iniziare la giornata insieme ai propri figli, che attendono il momento della pedalata pieni di un’allegria contagiosa. Purtroppo molte scuole di Milano sono accerchiate dal traffico automobilistico, spesso poco rispettoso delle esigenze dei genitori che hanno scelto un mezzo di trasporto alternativo, dando in questo modo anche un sostanziale e concreto contributo al miglioramento della qualità della vita in città, che va a beneficio di tutti.

Per questa ragione oggi è spesso necessario essere accompagnati da persone esperte, ma l’auspicio è che il dialogo avviato con il Comune di Milano porti a iniziative concrete nei quartieri coinvolti dalle iniziative “In bici a scuola a Milano”. E a un nuovo impegno per diffondere la cultura della mobilità dolce a Milano.

 

Condividi
Share