PUMS: Piano Urbano Mobilità Sostenibile

serra-monteceneriMilano, 11 giugno 2015 – Genitori Antismog ha presentato durante un incontro aperto alla cittadinanza le sue osservazioni già depositate sui temi del PUMS. La presentazione è stata fatta insieme ad altre associazioni attente ai temi ambientali, FIAB Ciclobby e Legambiente.

Non siamo contrari alle auto ma a favore delle persone. Il PUMS deve rappresentare il cambiamento culturale in atto nella nostra città. Laddove prima ogni scelta di mobilità era fatta privilegiando l’uso dell’automobile, oggi  l’uso dell’auto in città deve rappresentare l’eccezione e non la regola. Dopo una scrupolosa analisi del PUMS abbiamo stilato un elenco di suggerimenti e osservazioni che offriamo alle istituzioni per spronarli a fare di Milano una città sempre più vivibile, “respirabile” e a misura di persona.”…

Ecco le richieste principali:

  • ampliamento AREA C nel breve periodo e nuova politica per gli accessi
  • regolamentazione della sosta e recupero a verde pubblico delle aree di parcheggio abusivo
  • limitazioni a moto e motorini
  • implementazione della mobilità scolastica sostenibile
  • preferenziazione del trasporto pubblico
  • interventi per ottimizzazione delle ZONE 30 e dei servizi di Car-sharing

a cui si aggiunge la richiesta di due progetti simbolo: pedonalizzazione di Corso Buenos Aires e Corso Vercelli e trasformazione in giardini pensili del cavalcavia Serra-Monteceneri (Bacula) e Corvetto

Osservazioni al PUMS – test completo
Osservazioni al PUMS – schede di presentazione

 

Allegati

Condividi
Share