Siamo nati per camminare 2017

GIOCANDO INSIEME FAREMO STRADA
20-24 MARZO 2017

Al via la settima edizione di Siamo nati per Camminare, un progetto per promuovere la mobilità sostenibile lungo il percorso casascuola. Anche quest’anno sono tantissimi, ben 19.360, i bambini che partecipano: dal 20 al 24 marzo andranno a scuola a piedi, in bici, monopattino o con i mezzi pubblici per sperimentarne tutti insieme i tanti aspetti positivi.

Quest’anno inoltre ci sono diverse iniziative collaterali:

  • Il primo giorno di primavera, martedì 21 marzo, i Negozi Amici dell’aria aspettano i bambini di Siamo nati per camminare 2017 con dolci e sorprese nei loro negozi.
  • Grazie alla collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune dal 21 marzo al 31 ottobre l’adulto accompagnato da un bambino che ha partecipato a SNPC avrà diritto a un’entrata gratuita in uno dei Musei Civici di Milano. Per usufruirne è sufficiente mostrare in biglietteria l’adesivo speciale di Siamo nati per camminare 2017 (per i dettagli su musei e aperture si veda il sito).
  • Abbiamo riavviato la collaborazione con l’Assessorato alla Mobilità per facilitare la richiesta di rastrelliere da parte delle scuole tramite il sito e rinnovato con forza all’Amministrazione la richiesta di dotare tutti gli alunni dai 6 ai 14 anni di un abbonamento ATM gratuito seguendo l’esempio virtuoso di altre grandi città europee.

IL TEMA DI SNPC 2017
A ogni edizione cerchiamo di stimolare i bambini a riflettere in modo diverso sui temi legati alla mobilità sostenibile. Quest’anno sono la convivenza tra le persone che condividono la strada e il rispetto delle regole.
Ne abbiamo parlato anche con Gherardo Colombo (scarica il documento), che da oltre dieci anni, nelle scuole di ogni ordine e grado, parla della relazione tra le regole e le persone e come questa relazione influisca sulla vita pratica di ciascuno di noi.

“Senza rispetto delle regole non potremmo vivere in società. Ma senza una discussione pubblica sulle ragioni delle regole, la vita in società non potrebbe fare passi avanti, non saprebbe proiettarsi verso il futuro in modo dinamico, non riuscirebbe a immaginare nuovi diritti, né a creare forme migliori di convivenza.” (dal libro “Sulle regole” di G. Colombo)

Un gioco dell’oca da illustrare, a disposizione di ogni classe, è lo strumento che abbiamo inventato per interrogarsi su come, migliorando la convivenza in strada, si può “fare strada insieme”.
Ogni alunno avrà la sua casella per immaginare, raccontare e riflettere a questo proposito. Ogni classe avrà alla fine della Settimana il proprio gioco, unico e irripetibile, che consentirà a ogni tiro di dadi di confrontare opinioni e esperienze.

IL CONCORSO
Durante la settimana di Siamo nati per camminare i bambini registreranno su un tabellone appeso in classe la modalità scelta per raggiungere la scuola. Muoversi in modo sostenibile fa guadagnare punti (informazioni e regolamento sul sito)

Buona settimana di Siamo nati per camminare a tutti!

Condividi
Share