Siamo nati per camminare 2016: grande festa finale

Sabato 14 e domenica 15 maggio
Rotonda della Besana

snpc2016

Sarà una grande festa aperta a tutti i bambini della città per la premiazione di Siamo nati per camminare 2016, che quest’anno è stata un’edizione record con circa 23.000 bambini di 78 scuole primarie milanesi.

Si inizia sabato 14 marzo alle ore 10.30: alla presenza delle autorità e a suon di musica della banda della Polizia Locale, verranno premiate le scuole vincitrici e inaugurata la mostra che presenterà, lungo tutto il porticato, oltre 1.000 manifesti realizzati in classe dai bambini.
Alle ore 12 sarà la volta di un grande gioco a sorpresa organizzato da DeAkids (i numeri per l’estrazione saranno consegnati all’arrivo a tutti i bambini che indosseranno i “superocchiali”), mentre alle ore 16 verrà offerta la merenda da Coop Lombardia.
Durante tutto l’arco delle due giornate sono state organizzate diverse iniziative per i bambini: laboratori-gioco a cura della  Polizia Locale, attività ludico sportive a cura di Milanosport e molto altro ancora.

Per conoscere il programma dettagliato, le scuole che hanno vinto e i premi in palio consulta il sito, leggi il comunicato stampa dell’iniziativa e seguici su facebook

 

 

Condividi
Share

Approfondisci

Snpc 2016: la festa finale

SIAMO NATI PER CAMMINARE: IL 14-15 MAGGIO GRANDE FESTA FINALE E PREMIAZIONE CON I 23MILA BIMBINI PARTECIPANTI ALL’EDIZIONE 2016
In mostra, lungo tutto il Porticato della Rotonda della Besana, oltre 1.000 manifesti realizzati dalle classi di 78 scuole milanesi. Ma anche musica con la banda della Polizia Locale, tanti premi e una merenda per tutti i bambini.

CS SNPC 2016 Festa Besana

Le scuole vincitrici di SNPC 2016:
le prime tre scuole che hanno totalizzato le migliori percentuali di spostamenti sostenibili:

  • E. Morante via Pini 95,1%
  • Savoia – Borromeo via Casati 94,7 %
  •  L. Cadorna via Dolci 94,3%

le prime due scuole che hanno migliorato la percentuale di spostamenti sostenibili rispetto all’edizione 2015:

  • E. Morante via Pini + 36 %
  • Tre Castelli + 23%

la classe con più alunni recatisi a scuola in bicicletta:

  • 3 A Leonardo da Vinci

la scuola con più alunni partecipanti alla Stramilanina:

  • Pisacane – Poerio

Allegati

Condividi
Share

Approfondisci

12 domande ai candidati sindaco di Milano

Milano_skylineIn vista delle prossime elezioni amministrative di Milano chiediamo ai candidati sindaci come intendano affrontare nei prossimi 5 anni i temi dell’inquinamento dell’aria, della mobilità e più in generale della qualità della vita a Milano. (Leggi qui le risposte)

Ricordiamo che la più grave forma di inquinamento a Milano, quella che fa perdere circa 1 anno di vita in media ai milanesi (studio VIIAS 2015),  non è quella dell’acqua o del suolo ma quella dell’aria. E’ quindi soprattutto una questione di salute pubblica di cui il sindaco è responsabile (D.lgs. 18 agosto 2000 n. 267).

E questo dipende per la sua parte maggioritaria dal traffico motorizzato (il 47% del PM10 e il 65% degli ossidi d’azoto NOx derivano dal traffico, secondo i dati ARPA).

Ecco quindi le nostre 12 domande (in allegato il documento completo con una introduzione tematica alle domande).

  1. AreaC: è favorevole ad avviare il processo di estensione di AreaC entro 2 anni dal suo insediamento, costituendo un secondo anello sulla cerchia filoviaria, creando una seconda barriera tariffaria, modulare rispetto a quella della cerchia dei bastioni (e non un semplice allargamento di quella esistente che creerebbe una netta separazione fra centro e periferie)?
  2. Motocicli e ciclomotori: è favorevole all’introduzione della tariffazione di AreaC anche per le moto e i motorini?
  3. Corsie preferenziali: è disposto a far sì che tutte le linee di forza di superficie, tram e bus, vengano dotate di corsie preferenziali esclusive e continue con asservimento semaforico, e laddove non ci sia spazio sufficiente anche sacrificando la sosta in strada o creando delle ZTL? Approfondisci

Allegati

Condividi
Share

Approfondisci

Al museo con i superocchiali di Siamo nati per camminare

SNPC

ATTENZIONE dal 1 aprile si attiva un nuovo potere dei superocchiali di Siamo nati per camminare: fino al 30 giugno 2016 l’adulto che accompagnerà un bambino dotato di superocchiali potrà entrare gratuitamente in uno dei Musei Civici. All’entrata i superocchiali verranno timbrati nell’apposito spazio sulla stanghetta, non dimenticateveli!
Quali sono? Eccoli:
– Museo di Storia Naturale, corso Venezia 55;
– Acquario Civico, viale Gadio 2;
– Musei del Castello Sforzesco;
– Museo Archeologico, corso Magenta 15;
– Museo del Novecento, piazza Duomo;
– Museo del Risorgimento, via Borgonuovo 23;
– Galleria di Arte Moderna, via Palestro 16;
– Museo del costume, della Moda e dell’Immagine, via Sant’Andrea 6;

Condividi
Share

Approfondisci

Cosa abbiamo fatto e cosa faremo

COSA ABBIAMO FATTO
Ecco una breve panoramica dei risultati che abbiamo raggiunto in questi anni, grazie ai soci, agli attivisti, a chi ci ha finanziato e sostenuto:

  • 2015 Abbiamo fornito le nostre osservazioni al Piano Regionale della Mobilità. Sul piano della Regione attualmente vengono destinate il 90% delle risorse a strade e autostrade, penalizzando ancora una volta gli investimenti per il trasporto pubblico.
  • 2015 Abbiamo contribuito con le nostre osservazioni al Piano Urbano della Mobilità Sostenibile di Milano raccogliendo in un documento contenuti, obiezioni e suggerimenti concreti su questo progetto determinante per la mobilità a Milano e hinterland nei prossimi 10 anni.
  • 2015 Il nostro progetto educativo “Siamo nati per camminare” è giunto alla quinta edizione e quest’anno ha superato i 10.000 alunni iscritti da oltre 35 scuole elementari milanesi.
  • 2014 Siamo stati capofila della mobilitazione che ha portato diversi governi europei a chiedere alla Commissione Europea di non stralciare il pacchetto sull’inquinamento atmosferico dalla propria agenda.
  • 2014 Abbiamo pubblicato insieme con il Corriere della Sera uno studio sull’esposizione delle scuole milanesi al traffico cittadino.
  • 2013 In occasione della cerimonia di consegna degli “Ambrogino d’Oro“, ricevendo l’Attestato di Civica Benemerenza, abbiamo recapitato nelle mani del sindaco Giuliano Pisapia una lettera aperta , con la quale abbiamo chiesto più coraggio sulle politiche ambientali e di mobilità. Hanno aderito e firmato importanti associazioni, medici e personalità.
  • 2012 Otteniamo attraverso il TAR e poi vinciamo il ricorso al Consiglio di Stato, che la Regione Lombardia metta in cantiere la programmazione e pianificazione regionale delle misure per la riduzione dell’inquinamento dell’aria (PRIA).
    Approfondisci
Condividi
Share

Approfondisci

Misura il particolato

Il video del laboratorio dei ricercatori dell’Università Bicocca, progetto INSPIRED, per spiegare come si misurano PM10 e PM 2,5, organizzato insieme a Genitori Antismog

La ricercatrice del Dipartimento di Scienze Ambiente, Territorio e Scienze della Terra, Maria Grazia Perrone, ha spiegato i principi gravimetrici ed ottici e i relativi strumenti, dai filtri, alle bilance di precisione, ai laser, con cui si può capire quanti microgrammi, ossia milionesimi di grammo (μg o mcg) di Pm10, Pm 2,5 o addirittura Pm1 (diametro sotto 1 millesimo di mm), possono esserci in un m³ d’aria.

Guarda la presentazione sull’inquinamento atmosferico a Milano
Leggi l’articolo di Ecodallecittà

Approfondisci

Allegati

Condividi
Share

Approfondisci

BicoccaINaria

Sabato 23 Maggio 2015 h 10-13
Porte aperte ai laboratori e al sito di misura degli inquinanti atmosferici e dei pollini dell’Università di Milano Bicocca

Postercorner ricercatori rispondono_GASSai come si rende visibile l’aria? Vuoi guardare in faccia quello che respiri? Hai mai visto come sono fatti i pollini? Sai come si misura il particolato?

  • Vieni a incontrare gli scienziati dell’aria, i ricercatori e gli esperti rispondono.
  • Partecipa ai laboratori didattici (pensati per ragazzi di 10/14 anni, ma aperti a tutti):
    Laboratorio: Misura il particolato atmosferico
    Laboratorio: Osserva al microscopio, riconosci i pollini

La partecipazione ai laboratori è gratuita, ma è necessaria la registrazione inviando la scheda di iscrizione a bicoccainaria@unimib.it. Riceverete così tutti gli aggiornamenti sull’organizzazione e il programma di BicoccaINaria

La qualità dell’aria ha conseguenze rilevanti sulla salute, sull’economia e sull’ambiente. BicoccaINaria è un evento pensato per promuovere la conoscenza su basi scientifiche della qualità dell’aria, condividendo con tutta la cittadinanza le esperienze di chi studia l’aria e i suoi inquinanti.
L’evento è organizzato nell’ambito del progetto INSPIRED, e in collaborazione con Associazione Genitori Antismog, partner del progetto guidato dal Dipartimento di Scienze dell’Ambiente e del Territorio e Scienze della Terra, DISAT, Università degli Studi di Milano-Bicocca

Approfondisci

Condividi
Share

Approfondisci

Siamo nati per camminare 2015 – Classifica finale

Con grande emozione annunciamo che sul sito di Siamo nati per camminare è stata pubbliacata la classifica finale.

disegni_bambini_smog_milano_orizzontale.larghezza-436

Ecco alcune anticipazioni:

  • la vincitrice del concorso scuole 2015 è la scuola primaria SAVOIA – BORROMEO.
  • sono previsti premi per tutti: iniziate a tirate fuori le medaglie dal cassetto…presto vi serviranno!

Seguite le ultimissime anche sulla nostra pagina Facebook

Condividi
Share

Approfondisci