Una città gentile e inclusiva

Vi invitiamo a GUARDARE e CONDIVIDERE lo straordinario intervento di Matteo Dondé, Architetto Urbanista e Pianificatore di spazi pubblici, che spiega come sia in atto in Europa un approccio urbanistico che rivoluziona il concetto stesso di strada, intesa finalmente come LUOGO di relazioni e funzioni e non solo come asse viaria.
Cambiare si può e non ci sono più scuse per non farlo!
(L’intervento di Matteo Dondé inizia al minuto 40 – il video si trova in fondo alla pagina)
https://www.ridef2.com/conferenze-ridef

Condividi
Share

Bike-sharing e sosta “selvaggia”: ecco la soluzione!

Abbiamo pubblicato sulla nostra pagina Facebook un post ironico e provocatorio a proposito della polemica sul conflitto pedoni-ciclisti a seguito del diffondersi dei servizi di bike-sharing a flusso libero.
La comparsa delle bici arancioni di Mobike e gialle di OFO a Milano è stata notata da molti, anche a causa di alcuni maleducati che le lasciano in mezzo ai marciapiedi e ai vandali che le distruggono, arrivando a gettarle anche nei Navigli.

Ovviamente ogni comportamento incivile è da condannare, con il nostro post ironico abbiamo voluto evidenziare come siamo così assuefatti dalle decine di migliaia di moto e auto parcheggiate illegalmente sui marciapiedi ogni giorno da non notarle più, e invece notare qualche bici parcheggiata male. Un paradosso.

Secondo i dati del Comune di Milano (PGTU) ogni giorno a Milano ci sono 16.000 moto e 28.000 auto parcheggiate abusivamente sui marciapiedi, che secondo i nostri calcoli occupano 380.000 mq, pari alla superficie di tutto il Parco Sempione!
Una semplice soluzione: una rastrelliera ogni 20 auto!

La nostra proposta semplice e a basso costo che rivolgiamo all’assessore Granelli e al sindaco Sala è quella di installare una rastrelliera da 10 posti bici ogni 20 posti auto in carreggiata. A Milano ci sono circa 250.000 stalli auto in strada, riducendo quindi del solo 5% l’offerta di posti auto (12.500 su 250.000) avremo quindi 125.000 posti bici in più, senza occupare spazio sui marciapiedi.

Approfondisci

Condividi
Share

Siamo nati per camminare 2017: la premiazione finale

Siete tutti invitati alla premiazione delle scuole e classi vincitrici della 7° edizione di Siamo Nati per Camminare, che come sapete ha coinvolto 20.000 bambini di 64 scuole primarie pubbliche e paritarie di Milano e per la prima volta Assago.

La premiazione si svolgerà il 10 maggio dalle 10.00 alle 11.30 presso la Sala Alessi di Palazzo Marino e vedrà la partecipazione di circa 200 bambini accompagnati dai loro insegnanti che saranno premiati alla presenza del Sindaco, che passerà per un saluto, e degli Assessori Del Corno, Granelli e Scavuzzo.

La scaletta prevede un breve momento di introduzione del progetto, gli interventi delle autorità presenti e la consegna dei premi agli 8 gruppi di bambini che parteciperanno in rappresentanza delle classi e scuole che si sono distinte a diverso titolo.

Ma chi ha vinto la settima edizione di SNPC? Approfondisci

Condividi
Share

Babbo Natale non usa l’auto!

locandina Babbo Natale 2016

A Milano lo shopping natalizio non si fa in auto: Confesercenti e le associazioni ambientaliste insieme per la mobilità sostenibile.

Il fatto che le associazioni milanesi FIAB Milano Ciclobby e Genitori Antismog promuovano la mobilità sostenibile anche a Natale è cosa risaputa: la novità è che quest’anno si unisce a loro anche Confesercenti Milano.

La notizia è particolarmente interessante perché va a rafforzare la posizione che da sempre hanno queste associazioni: ridurre il traffico a motore in città è diventata una necessità non solo per la salute e per una migliore qualità della vita, ma anche per il rilancio dell’attività dei negozi.

Per invitare le persone a fare gli acquisti natalizi a piedi, in bicicletta, coi mezzi pubblici tutti i negozi aderenti all’iniziativa espongono la nostra locandina!

Scarica la locandina

Leggi il comunicato stampa

Sfoglia la rassegna stampa

 

Approfondisci

Allegati

Condividi
Share

Bike to school day 2: vieni anche tu il 31 gennaio!

1467280_1437086279839223_1177904842_nInsieme a Bologna, Napoli, Torino e Roma per accompagnare a scuola in bicicletta centinaia di bambini delle elementari!

Dopo la prima edizione del 29 novembre scorso, che è stata un grande successo in tutte le città coinvolte, e dopo 4 mesi di appuntamenti milanesi ricorrenti, torna un evento nazionale per celebrare la bicicletta come mezzo di trasporto ideale per accompagnare i bambini a scuola.

Le scuole partecipanti all’iniziativa del 31 gennaio e il dettaglio di appunamenti e percorsi saranno comunicati nei prossimi giorni. Informazioni aggiornate nella pagina Facebook: https://www.facebook.com/inbiciascuola e nel sito http://www.inbiciascuola.it.

L’adesione all’evento nazionale “Bike to school day” è realizzata con il supporto di: Fiab Ciclobby Onlus (www.ciclobby.it) e Genitori Antismog (www.genitoriantismog.it).

Approfondisci

Condividi
Share

I risultati di un monitoraggio dell’aria di Milano: Area C va estesa

friday results

Milano, 7, 8, 9 giugno 2013. In coincidenza con la riunione del Clean Air Working Group del European Environment Bureau e con la conferenza “Due anni dopo: risultati e attese per cambiare Milano” i Genitori Antismog con l’associazione danese EcoCouncil hanno monitorato il livello delle particelle ultrafini a Milano, con un dispositivo P-Trak (Model 8525 Ultrafine Particle Counter). Le misure sono state raccolte ogni secondo utilizzando poi la media del minuto. Sono state scelte 4 postazioni, due fermate di tram (una dentro e una fuori area C), un parco e una circonvallazione sul confine di area C ed effettuati monitoraggi negli stessi luoghi in 3 giorni diversi.

Le concentrazioni medie in strada fuori da Area C in un giorno feriale sono risultate tre volte superiori a quelle in situazione analoga dentro Area C.

Approfondisci

Allegati

Condividi
Share