Ecopass: Genitori Antismog, WWF e Italia Nostra vincono il ricorso al TAR

TAR : VIA LE DEROGHE ECOPASS IL COMUNE INDIRIZZI I CITTADINI A CONDOTTE ECOCOMPATIBILI!
La sentenza del TAR rappresenta un importantissimo precedente di richiamo alle Amministrazioni Pubbliche affinché:

  • definiscano le misure antinquinamento in modo coerente rispetto ai dati scientifici,
  • soppesando tutti gli effetti combinati degli inquinanti e dei loro fattori di produzione,
  • tenendo altresì conto delle ricadute di mercato che esse inducono.

Insomma, se le cose si fanno (e si possono fare), che si facciano bene!

Approfondisci

Condividi
Share

Approfondisci

PM10 sottostimati a Milano: intervista ai Genitori Antismog

Il primo marzo il Corsera aveva parlato di possibili sottostime dei dati Arpa sullo smog, citando i rapporti del Centro Europeo di Ispra. L’Arpa aveva risposto che i dossier europei promuovono il sistema di rilevazione lombardo. In un’intervista a Eco dalle Città i Genitori antismog, dati alla mano, spiegano che le sottostime ci sono state. E chiedono che sia messo a disposizione il 7° rapporto.

Eco delle città 11 marzo 2010

Condividi
Share

Approfondisci

Una battaglia per la trasparenza

Così i Genitori Antismog hanno ottenuto i dossier ISPRA

«In questi giorni Regione Lombardia sta impedendo l’accesso all’ultimo rapporto del Centro comune di ricerca di Ispra datato ottobre 2009, affermando di “non averlo ancora approvato”». La battaglia dei «Genitori antismog» è iniziata oltre 5 anni fa. L’Asl di Milano aveva messo a punto uno studio sui danni che lo smog provoca alla salute dei cittadini. Rapporto gelosamente custodito negli uffici. Ci vollero un accesso agli atti e poi un ricorso al Tar. Da allora la battaglia per la trasparenza è andata avanti sempre con le stesse difficoltà.

Il Corriere 1 marzo 2010

Condividi
Share

Approfondisci