News

La trasformazione sostenibile alla prova del Bilancio comunale

La trasformazione sostenibile alla prova del Bilancio comunale
giovedì 12 giugno – ore 11.00
Palazzo Marino, Piazza Scala 2 – Sala Brigida

A 3 anni esatti dall’approvazione a larga maggioranza dei 5 referendum per l’ambiente e per la qualità della vita promossi da Milanosimuove con un’iniziativa trasversale che ha mobilitato associazioni e cittadini, qual è lo stato di attuazione da parte dell’Amministrazione Pisapia delle misure previste, ratificate dal Consiglio comunale e dalla stessa Giunta?

I promotori dei referendum daranno una pagella analitica e indicheranno le misure che intendono attivare (anche in attuazione del Regolamento di iniziativa popolare) perché non si perda l’ultima occasione, con il bilancio 2014 in fase di approvazione, per realizzare la trasformazione sostenibile di Milano chiesta dai milanesi.

Intervengono tra gli altri:
Edoardo Croci (Presidente Milanosìmuove)
Marco Cappato (Segretario Milanosìmuove)
Enrico Fedrighini (Portavoce Milanosìmuove)
Anna Gerometta (Presidente Genitori antismog)
Guido Rosti (gruppo di lavoro Riapertura dei Navigli)

Condividi
Share

Leggi tutto

Iniziative

I risultati di un monitoraggio dell’aria di Milano: Area C va estesa

friday results

Milano, 7, 8, 9 giugno 2013. In coincidenza con la riunione del Clean Air Working Group del European Environment Bureau e con la conferenza “Due anni dopo: risultati e attese per cambiare Milano” i Genitori Antismog con l’associazione danese EcoCouncil hanno monitorato il livello delle particelle ultrafini a Milano, con un dispositivo P-Trak (Model 8525 Ultrafine Particle Counter). Le misure sono state raccolte ogni secondo utilizzando poi la media del minuto. Sono state scelte 4 postazioni, due fermate di tram (una dentro e una fuori area C), un parco e una circonvallazione sul confine di area C ed effettuati monitoraggi negli stessi luoghi in 3 giorni diversi.

Le concentrazioni medie in strada fuori da Area C in un giorno feriale sono risultate tre volte superiori a quelle in situazione analoga dentro Area C.

(altro…)

Allegati

Condividi
Share

Leggi tutto

News

Area C

Il Consiglio di Stato ha accolto il ricorso di un garagista del centro di Milano e ha disposto la sospensione dell’ordinanza che ha istituto Area C. (leggi il Comunicato Stampa).

Superato lo sconcerto iniziale, le associazioni – che si sono costituite nel procedimento per difendere il provvedimento del Comune di Milano – precisano che la motivazione sulla base della quale il Consiglio di Stato ha sospeso l’applicazione di Area C si ricollega ad una ipotetica carenza pianificatoria del Comune di Milano, che dovrà essere valutata nel merito e che, se del caso, potrà essere sanata ci auguriamo in tempi rapidi. L’interesse economico nel provvedimento viene citato solo allo scopo di riconoscere al ricorrente l’interesse ad agire in giudizio, e non per attribuire allo stesso un valore prevalente rispetto a quello generale. Ciò non toglie che consideriamo grave che,  in sede cautelare, si sia omessa una valutazione degli interessi in gioco e della prevalenza del diritto alla salute, che è motivo fondante del provvedimento sospeso.

(altro…)

Allegati

Condividi
Share

Leggi tutto

Risultati

Grazie

  • 1. DIMEZZARE IL TRAFFICO 488.836 votanti (49%): sì 79,12%
  • 2. PIÙ VERDE MENO CEMENTO 489.677 votanti (49,8%): sì 95,56%
  • 3. EXPO VERDE 489.726 votanti (49,09%): sì 95.51%
  • 4. ENERGIA PULITA 489.699 votanti (49.09%): sì 95.29%
  • 5. RIAPERTURA DEI NAVIGLI 489.727 votanti (49.09%): sì 94.32%

Quasi il 50% di affluenza (il quorum è 30%) e 5 Sì  è un successo clamoroso!

(altro…)

Condividi
Share

Leggi tutto