Effetti dell’esposizione all’inquinamento dell’aria sulla coagulazione del sangue

L’inquinamento atmosferico aumenta il rischio di malattie cardiovascolari. L’evidenza, dimostrata da numerosi studi, è oggi confermata da una ricerca su più di mille abitanti della Lombardia. Lo studio, pubblicato sul Journal of Thrombosis and Haemostasis, dimostra che l’aria inquinata è associata a cambiamenti nella funzione di coagulazione, suggerendo una tendenza a un eccesso di coagulabilità del sangue dopo un’esposizione a breve termine a inquinamento atmosferico.

2006, Journal of Thrombosis and Haemostasis, 5: 252–260

Baccarelli A et al., Effects of exposure to air pollution on blood coagulation, J Thromb Haemost 2007; 5: 252–60

Ti è piaciuto questo articolo ? Condividilo sui social

Ti è piaciuto l'articolo? Iscriviti alla Newsletter

Inserisci qui la tua mail per iscriverti alla Newsletter