Area C

Il Consiglio di Stato ha accolto il ricorso di un garagista del centro di Milano e ha disposto la sospensione dell’ordinanza che ha istituto Area C. (leggi il Comunicato Stampa). Superato lo sconcerto iniziale, le associazioni – che si sono…

Giugno 2012

I FUMI DEI DIESEL SONO CANCEROGENI PER L’UOMO Il 12 giugno scorso l’Agenzia Internazionale per la Ricerca sul Cancro dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (IARC) ha “promosso” i fumi dei motori diesel da “probabilmente Cancerogeni per l’uomo”,  alla categoria 1, ovvero quella delle…

Diabete e inquinamento da traffico

Uno studio tedesco si e’ concentrato su un campione di donne non piu’ giovanissime che vivono nelle aree urbane ed ad alto tasso di industrializzazione della Ruhr per un arco di tempo di 16 anni. Il risultato e’ un netto…

L’aria inquinata fa molto male alla salute: i primi studi

L’associazione fra inquinamento da particolato e mortalità per malattie cardiorespiratorie e tumore ai polmoni è stata osservata per la prima volta in due studi epidemiologici della Harvard University effettuati sugli abitanti di varie città americane e pubblicati negli anni Novanta.…

Smog, ma quanto mi costi (in euro)?

Ogni anno 31 miliardi vengono “buttati via” per l’aria inquinata, corrispondenti a 19mila morti in 25 città. Ne basterebbero molti meno per risanare l’aria, agendo su traffico, emissioni industriali e riscaldamenti. Corriere Salute, 2 marzo 2011 Scienzainrete, editoriale, 2 marzo…

Trombosi venosa profonda e particolato

Aritmia, ischemia, infarto, ictus, è già lunga la lista delle malattie cardiovascolari cui le polveri sottili sembrano contribuire in maniera rilevante. All’elenco si aggiunge oggi anche la trombosi venosa profonda, secondo uno studio del Policlinico di Milano in collaborazione con…

L’impatto del PM10 e dell’ozono in 13 città italiane

Nelle principali città italiane 8220 morti l’anno sono attribuibili al PM10 per concentrazioni superiori ai 20 µg Questo e altri dati molto preoccupanti sono riportati in questo studio epidemiologico dell’OMS, che sottolinea anche l’urgenza delle misure da intraprendere per ridurre…